Gli operatori

vinz_festival_filantropia_quadrataVincenzo Beschi è nato a Brescia il 28/02/1958. Diplomato al Conservatorio di Brescia e all’Istituto d’Arte di Guidizzolo, è docente di didattica della multimedialità e multimedialità dei beni culturali nel corso di Comunicazione e didattica dell’arte all’Accademia di Belle arti Santa Giulia di Brescia. È presidente dell’associazione di promozione sociale Avisco che opera da più di 30 anni sul territorio bresciano, nazionale e internazionale nella ambito dei linguaggi multimediali in contesti socio-educativo. Alcune sue collaborazioni: Boing, canale satellitare per ragazzi, Booktrailer film festival, Fondazione PInAC, EAN-European Animation Network, Fondazione Carlo Collodi , CRSDA Centro Regionale per i Servizi Didattici Audiovisivi di Milano, Cineteca di Bologna, Editrice La Scuola, GIG Italia, CLEMI (Centre de liaison de l’enseignement et des moyes d’information) Ministère de l’Education Nationale – Parigi

304869Chiara Boffelli nasce a Brescia nel 1979. Laureata all’Università degli studi di Bologna, dal gennaio 2005 lavora presso Bergamo Film Meeting e attualmente ricopre il ruolo di Coordinatore Generale; ha curato le personali dedicate a Regina Pessoa, a Fernado Leon De Aranoa, a Pierre Luc Granjon, a Pavel Koutský, Aida Begić, Teresa Villaverde, Andrea Arnold, Solveig Anspach, Antonietta De Lillo. Dal 2010 collabora con la rivista cinematografica Cineforum, nella gestione del sito web e della comunicazione. Dal 2010 è responsabile della rassegna itinerante “Al cuore dei conflitti”, organizzata da Lab 80 film, in collaborazione con FIC – Federazione Italiana Cineforum. Dal 2004 collabora con AVISCO di cui è vicepresidente, organizzando e collaborando a rassegne cinematografiche (es. CinqueNovanta (BS), La carta si anima (MI), Cinegiallo (BS), etc. ) e collaborando in passato alla gestione della Mediateca Provinciale, dove ha offerto consulenza alle scuole e agli enti.

DSC_0005Eva Feudo Shoo (Brescia, 1980) Diploma in Chitarra presso il conservatorio di Novara, e in Violoncello e Didattica Strumentale presso il conservatorio di Brescia. Docente di chitarra e violoncello nella scuola media ad indirizzo musicale. Parallelamente svolge un’intensa attività concertistica sia come solista che in qualità di chitarrista, cantante e violoncellista in varie formazioni tra cui Raindrops, Bric à Brac, Samovar, the Curls, the Gemstones, Voxiria e Zeus String Quartet, spaziando dalla musica classica a quella popolare con incursioni nel jazz, folk, bossa-nova, rhythm and blues e altro ancora. Per Fondazione PInAC ha curato la sonorizzazione del cortometraggio “Nature Mobili”di Vinz Beschi e Irene Tedeschi, nella sezione Pennelli elettronici.

Paola LanfranchiPaola Lanfranchi è nata nel 1991 a Bergamo. Ha frequentato il corso di laurea in Arti Visive presso la Laba, Accademia di Belle Arti di Brescia ed ha conosciuto Avisco nel 2013 frequentando il corso Eppur si muove e successivamente partecipando al workshop condotto da Fusako Yusaki organizzato da Avisco e PInAC. In seguito a qualche stage nel settore aziendale ha iniziato la collaborazione al progetto Cartoni Animati in Corsia come assistente ai laboratori. Le piace stare con i bambini e vederli giocare e sperimentare con la loro fantasia. Le piace la tranquillità e ama stare nella natura per questo fa trekking ovunque riesca. Nel tempo libero non ha smesso di dedicarsi ad ogni forma di arte: dal disegno alla danza, dalla scrittura al teatro.

MONICA_MASUCCIMonica Masucci (Bergamo, 1968) Laureata in Lingue e Letterature straniere e diplomata alla Scuola di Cinema Civica di Milano. Collabora alla proposta formativa di Bergamo Film Meeting per cui cura Kino Club, la sezione del festival cinematografico dedicata al pubblico giovane. Partecipa ai progetti dell’associazione AVISCO Audiovisivo scolastico in qualità di media educator.

 

silvia.JPGSilvia Palermo (Fucecchio, 1978) Laurea in Conservazione dei Beni Culturali con un tesi sul cinema di Tonino de Bernardi presso l’Università degli Studi di Pisa. Dal 2005 apprende montaggio video presso la cooperativa di produzione audiovisiva Suttvuess a Roma e dal 2008 al 2010 partecipa al cinema-vita di Tonino De Bernardi occupandosi del montaggio di alcuni lungometraggi. Dal 2009 collabora con Avisco nei laboratori di produzione audiovisiva, affiancando Vincenzo Beschi e Irene Tedeschi.

2017-09-13 07.59.44.JPGIrene Tedeschi (La Spezia, 1979) si laurea in Cinema e Immagine Elettronica presso L’Università di Pisa e frequenta corsi di regia, tecnica fotografica, post-produzione e computer graphic. Dal 2005 progetta e conduce laboratori di cinema d’animazione, sperimentazione dei linguaggi audiovisivi e fotografia rivolti a bambini, ragazzi ed adulti in contesto scolastico, museale e socio-sanitario in collaborazione con Avisco, di cui è vicepresidente, e Fondazione PInAC. Realizza animazioni (2D e Stop Motion), spot e video documentari in ambito artistico e sociale. Progetta e coordina iniziative di promozione del cinema d’animazione di autori grandi e bambini.